Cookie - Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web. Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

6755 - Semimicrocalorimetro a soluzione

  • LogoRappresentata

Descrizione

Il Calorimetro 6755 è un'unità controllata da microprocessore che utilizza una cella portacampione chiusa da un disco che permette, in caso di campioni solidi, di pesare fino a 2 g di campione ed in caso di liquidi, di campionare fino a 20 ml attraverso una pipetta posta lungo l'asse di rotazione della cella stessa.

Il movimento rotatorio della cella funge anche da sistema di agitazione della soluzione: abbassando il disco di Teflon avverrà il mescolamento dei campioni, l'uno proveniente dall'interno della cella l'altro situato nel dewar contenente la cella.

Con questa tecnica potranno essere valutati vari di parametri come calore di reazione, di mescolamento, di soluzione, diluizione e così via.

Tutti i sensori ed i controlli sono alloggiati in un'unica struttura per fornire un'unità consistente di un dewar che assicura l'isolamento termico fornendo il recipiente di uno dei due reagenti, un termometro elettronico ad alta precisione (0.0002 °C), una tastiera per input dei dati e i controlli e uno schermo a cristalli liquidi.

Questo calorimetro può anche essere trasformato attraverso un kit in uno strumento in grado di effettuare misure su potere calorifico.

Con questo set vengono infatti forniti una bomba 1107, un coperchio adatto, un sistema per il caricamento dell'ossigeno, un'unità di innesco, filo fusibile e standard di acido benzoico.

Per le sue caratteristiche uniche e versatili questo calorimetro si propone alla ricerca, all'analisi ed alla didattica.